FIL ROUGE

“Wedding” 2019 - Le nuove tendenze

Image

Bomboniere enogastroniche.

Siete alle prese con i preparativi in vista delle nozze? Starete sicuramente già pensando a cosa donare ai vostri ospiti come ricordo del vostro giorno più bello. La voglia di essere originali e di sorprendere, anche qui non vi abbandona! La scelta è ardua perché la tipologia di bomboniera oggi soddisfa davvero tutti i gusti …! Ed è proprio di gusti che vogliamo raccontarvi.

Impazza da un po’ di tempo una tendenza in fatto di bomboniere legata al food, alla gastronomia, regalare qualcosa da consumare poi in famiglia durante un pasto, dolce o salato che esso sia, pare essere un Must ormai da qualche anno e ancora per questo 2019.

Prima di addentrarci in questo meraviglioso e insaziabile mondo, però, facciamo un salto nel passato. Qual è l’origine e il significato del donare una bomboniera?

Si tratta di una tradizione tutta italiana. Anticamente era costituita da una piccola scatola preziosa fatta di cristallo o di porcellana, con all’interno caramelle di zucchero. A quei tempi lo zucchero era considerato un prodotto di lusso perché estremamente costoso,  quando poi lo zucchero divenne più comune le caramelle furono sostituite dalle mandorle ed, infine, nel tredicesimo secolo dai “moderni” confetti.

Con il tempo questa tradizione ha subito innumerevoli cambiamenti, conservando comunque sempre il suo tratto di preziosità e di dolce ricordo del giorno delle nozze. I confetti possono trovarsi al suo interno ma non necessariamente, poiché anche per questi negli ultimi anni si è assistito a un’exhibition diversa, basti pensare ai tavoli adibiti esclusivamente alle confettate … Altro che zucchero e mandorle!

L’Italia si sa è attraversata da tradizioni, storia e costumi che ne caratterizzano ogni angolo. E allora perché non racchiudere un po’ della vostra tradizione all’interno di un pensiero per gli ospiti? Nascono proprio così le bomboniere enogastronomiche, non più un mero oggetto da riporre su un mobile in salotto ma un vero percorso di gusto e di sapori.

Vi suggeriamo qualche idea…

Olio & Aceto. Se il vostro sarà un matrimonio rustic chic ed avete scelto una location bucolica in cui magari si producono, questa non potrebbe essere che la scelta migliore; senza contare il rimando al tema della coppia che si evince dalla scelta di due prodotti diversi che solo uniti danno il meglio di sé.

Biscotti o confetti personalizzati, in una confezione scelta da voi e che riporti magari le vostre iniziali o anche una frase che vi rappresenti.

Vino o liquore, un’ottima idea se volete che i vostri invitati continuino a brindare alla vostra salute anche a casa!

Marmellate, confetture e miele, bomboniere perfette per matrimoni primaverili ed adatte ad ogni tipologia d’invitato. Il miele invece, è più adatto ai matrimoni d’autunno o d’inverno: potrete sceglierne una varietà aromatizzata o rimanere sul classico, l’importante è che sia artigianale.

Insomma sorprendete i vostri invitati prendendoli per la gola, il ricordo che conserveranno del vostro grande giorno sarà ancora più dolce!

Image

Le mie nozze con Fido!

Con il termine Wedding Dog non vogliamo far riferimento al matrimonio tra cani, tendenza assolutamente di moda negli ultimi anni, tale che potremmo tranquillamente scriverne un capitolo a parte (!) ma del ruolo che stanno assumendo negli ultimi anni, gli amici a quattro zampe durante il matrimonio.

I famosi Pet, i nostri amici a quattro zampe, cane o gatto che siano, sono ormai a pieno titolo componenti della famiglia. E come possiamo non considerare che anche per loro il matrimonio non sia un giorno di festa?

Pensare al suo look, al menu personalizzato e anche all’intrattenimento, ebbene si, un trattamento da vero invitato. Negli ultimi anni, proprio a causa di questa tendenza, che è in crescita, sono nate diverse figure per assicurare un servizio adeguato al vostro amico a quattro zampe. Nascono i Wedding dog sitter ovvero educatori cinofili professionisti che dopo una serie di appuntamenti prematrimoniali, volti proprio a conoscere e conquistare la fiducia di Fido, si occuperanno di lui anche nel giorno del matrimonio.

Provvederanno all’allestimento del Wedding Dog Bar, in cui i cuccioli hanno sempre a disposizione acqua fresca e possono mangiare e bere ad un’altezza comoda e consona!

Il vostro Wedding DogSitter di riferimento, starà con il cane tutto il tempo, lavorando sulla sua emotività, gestendo la tensione e lo stress, mettendo le necessità del cane al primo posto, per far si che sia felice e sereno accanto a voi nel giorno delle nozze. Lo farà giocare, rilassare e si prenderà cura di lui per qualsiasi necessità. Il lavoro inizia qualche ora prima della cerimonia e termina quando anche l’ultimo invitato sarà andato via. Questo, per permettere a voi sposi di stare tranquilli.

E poi ancora penseranno, insieme a voi, al loro outfit, ad un accessorio per cani carino e non invasivo, dal papillon o un collare con i fiori abbinati al bouquet oppure, se è maschio, un panciotto magari con i nomi degli sposi ricamato.

Potreste pensare di assegnargli un ruolo di prestigio, colui che porterà le fedi ad esempio, non esiste creatura al mondo più fedele di un cane, giusto?